FedelGames

Vernissage

FedelGames – Personale di Federico Paris

 

Radisson Blu es. Hotel, Rome

Via Filippo Turati, 171 – Roma

7rooftop

OPENING SEASON 2018

Mercoledì 13 Giugno 2018 – dalle 19:00

Musica

DJ set di Claudio Coccoluto e Corrado Fortuna

Mercoledì 13 giugno riapre la stagione del Radisson Blu es. Hotel 7rooftop con un appuntamento in cui si fonderanno arte, musica e cibo.

Il Radisson Blu, hotel dal design alternativo e minimalista, legato al concept architettonico di una lussuosa nave ormeggiata al centro di Roma, inaugura il progetto 7rooftop: in una delle terrazze più esclusive della Capitale, eventi musicali, a bordo piscina, così da affermarsi anche quest’anno location d’eccellenza per l’intrattenimento romano.

Spazio all’arte: Federico Paris

Dal 13 giugno a fine settembre il Radisson Blu sarà la sede dell’esposizione FedelGames dell’artista Federico Paris, che prende spunto da Gilgames, il protagonista del primo poema epico di cui si abbia notizia. Caratteristici sono i temi della crescita interiore e del desiderio di conoscenza. L’artista, in piena coerenza, basa la sua dialettica sul “conoscere” fondendo letteratura, scienza, emozioni e chimica rappresentata dalla serie di opere in mostra di nome PIX, Astronavi Insetto e reperti di Fanta Archeologia. L’intellettuale Antonello Ricci le descrive come “rigurgiti di navi spaziali fatte di tessere di mosaico, che simboleggiano i pixel di giochi elettronici e ben attaccati alla sfera affettiva del Paris, giochi elettronici come “Space Inveders”. FedelGames assume anche il significato di “Giochi di Federico”, a rimarcare il lato ironico del suo autore.  Ne sono corretto esempio la serie Totem, lavori legati alla spiritualità e alla celebrazione del colore.

 

A completare il viaggio di Federico Paris nel Radisson Blu il video La bellezza sta arrivando… fatti trovare pronto. Una proiezione su vari strati di tela che rappresentano il mondo dell’artista a tuttotondo. L’installazione si innesta nell’arredamento e nello stile della hall del Radisson integrandosi perfettamente nel contesto di un ambiete lussuoso e di design contemporaneo.

Musica d’eccellenza: Claudio Coccoluto e Corrado Fortuna

Il DJ set di soli vinili ad opera di Claudio Coccoluto e Corrado Fortuna accoglierà gli ospiti, rigorosamente in lista, a bordo della piscina completamente ristrutturata e rinnovata. Sarà il primo DJ set di una lunga serie di eventi musicali che coinvolgeranno tutti i mercoledì, i sabato e le domenica che, con diverse formule, consentiranno di vivere lo spazio del 7rooftop come un esclusivo club di stampo newyorkese.

Cucina italiana, fresca e semplice: chef Giuseppe Gaglione

Ad accompagnare musica ed arte, l’offerta gastronomica del ristorante Radisson Blu guidata dallo chef resident Giuseppe Gaglione, supportato dalla consulenza dello chef stellato Andrea Ribaldone.

Giuseppe Gaglione è da più di due anni presente nella struttura del Radisson Blu e ha alle spalle importantissime esperienze nelle cucine di alcuni dei migliori Hotel di Napoli, Milano, Lecce e, oggi, Roma. La sua mano è lineare come la cucina mediterranea, arricchita da ingredienti stagionali nostrani e tecniche di cottura che appartengono alle tradizioni di tutto il mondo. Il menu che viene proposto sulla splendida terrazza del settimo piano è quindi adatto ad un pubblico gourmet, accontentando anche i palati meno esperti.

La filosofia di cucina, alla base di tutti i menu del Ristorante Sette e Bar Zest, è la sapiente complementarità tra la freschezza degli ingredienti (rigorosamente italiani) e le influenze mediterranee che permettono agli ospiti del nostro ristorante di gustare ricette sane e semplici senza rinunciare alla tradizione.

In occasione della serata verranno proposti degli assaggi della cucina che anticiperanno l’ingresso del nuovo menu primavera-estate.

#1europortrait

#1europortrait

­­­

Concetto

#1europortrait è una performance itinerante di Federico Paris.

La ricetta è semplice, un ritratto eseguito in pochi secondi da un artista internazionale al prezzo simbolico di un euro.

Nel corso dei pochi secondi in cui si esegue il ritratto si crea una tensione emotiva, che sfocia nelle più disparate sensazioni, creando imbarazzo, sintonia o anche avversione, emozioni alimentate anche dal fatto che Federico Paris indossa una maschera, perchè quella di Federico Paris è e rimane una performance d’ artista che ha lo scopo di catturare e archiviare su foglio stati d’animo, prima delle somiglianze.

Chi vorrà potrà portare a casa ad un costo irrisorio un’opera di un artista di arte contemporanea dall’importante curriculum, mentre chi comprerà la performance potrà fare un importante  e inconsueto regalo ai propri clienti o amici.

Dove è stata eseguita

la performance #1europortrait, nata a Luglio del 2016, sta diventando sempre più popolare, grazie soprattutto ai social Network, la gente che viene ritratta spesso posta i propri ritratti   pubblicizzando il progetto, inoltre il fatto di entrare in possesso di un opera di arte contemporanea ad un solo euro rende gli utenti particolarmente attivi ed entusiasti nella condivisione. #1europortrait è stata eseguita e viene eseguita nelle più disparate situazioni, ospite di locali famosi come il Twiga a Pietrasanta, di inaugurazioni di Musei come il Limen a Vibo Valentia, in festival di arte contemporanea come all’Outdoor Festival a Roma, in teatri come al Mancinelli di Orvieto, in eventi commerciali come per McArthur Glen a Castel Romano, in eventi di beneficenza come al Dynamo Camp a Limestre (Pistoia), in eventi privati di alberghi, ristoranti o centri congressi come ad esempio il party per il concerto del primo maggio, oppure in eventi di moda tra Milano e Roma, o più semplicemente per strada.

La performance può essere acquistata

Mostra di Federico Paris al centro congressi Confindustria a Roma

The personal exhibition of Federico Paris ended at the Confindustria Congress Center in Rome, opened for the Lazio industrialists’ dinner, thanks to Unindustria Roma, Redstudio Allestimenti and the person of Simona Anelli.

Conclusasi la mostra personale di Federico Paris al Centro Congressi Confindustria a Roma apertasi in occasione della cena degli industriali del Lazio, un ringraziamento va a Unindustria Roma, Redstudio Allestimenti e alla persona di Simona Anelli .

view gallery